MILSIM HEINEKEN – 16 e 17 maggio 2015
  • tipologia: MilSim
  • difficoltà fisica: medio/alta
  • difficoltà tecnica: media
  • difficoltà tattica: alta
  • durata: 24 ore circa (non sono previste pause)
  • AO: Area boschiva
  • numero massimo operatori partecipanti: 200
  • costo partecipazione (individuale): 15,00 euro
SITUAZIONE STRATEGICA

Dopo mesi di guerra civile la situazione in Ucraina resta ancora estremamente tesa. Nonostante Putin neghi con forza la presenza di forze armate russe in Ucraina esistono diverse prove che dimostrerebbero il contrario. Come sempre è la popolazione civile a pagare le conseguenze maggiori di una guerra civile. Dopo diverse pressioni internazionali tuttavia la Nato ha deciso di inviare un forza di intervento a protezione della popolazione civile. Il loro compito sarà quello di proteggere la popolazione civile e consegnare loro generi di sussistenza e medicinali. Dietro questa facciata di operazione umanitaria tuttavia agiranno sicuramente forze speciali con incarichi segreti.

SQUADRE IN CAMPO

Saranno presenti in campo diverse fazioni e gruppi numericamente differenti e con regole e obbiettivi diversi. Ogni gruppo sarà distinguibile ESCLUSIVAMENTE dal vestiario e dagli equipaggiamenti o dal comportamento in campo.

  • popolazione civile / resistenza
  • Forze NATO
  • Combattenti pro Russia
  • altre forze la cui identità non è stata confermata
COMPITI SQUADRE

NATO

  1. Proteggere la popolazione civile
  2. Indagare sulla presenza di forze regolari russe
  3. ulteriori missioni speciali verranno comunicate dal comando centrale in base all’evolversi della situazione.

RESISTENZA

  1. presidiare e proteggere i villaggi e le postazioni assegnate
  2. prendere contatto con la NATO e coordinare azioni congiunte
  3. ulteriori missioni verranno comunicate durante lo svolgimento del gioco

COMBATTENTI PRO RUSSIA

  1. attaccare e liberare i villaggi e gli obbiettivi sensibili presidiate dai separatisti (Resistenza)
  2. interferire in ogni modo con l’azione della NATO
  3. obbiettivi speciali verranno comunicati privatamente
ROE – rules of engagement

Ogni giocatore avrà all’interno della MILSIM precise regole di ingaggio in base alla fazione di appartenenza che è importante rispettare. Le più restrittive ovviamente sono quelle della NATO

NATO
Possono rispondere al fuoco solo se attaccate o nel caso in cui viene esplicitamente ordinato loro di attaccare una postazione o un villaggio. In fase di recon devono evitare il più possibile il contatto con il nemico ed evitare in ogni modo lo scontro.

RESISTENZA e COMBATTENTI PRO RUSSIA
Sono liberi di decidere liberamente se e quando aprire il fuoco. Ogni caposquadra, capovillaggio o comandante sceglierà l’atteggiamento da tenere in campo.

GESTIONE DEGLI SCONTRI E RIENTRO IN GIOCO

ogni scontro verrà svolto con una singola vita a disposizione. Fate riferimento al manuale di gioco per i dettagli

UTILIZZO DEI MEZZI

Nelle nostre milsim è possibile utilizzare i mezzi. Per utilizzare un proprio mezzo è necessario registrarlo in anticipo. I mezzi autorizzati verranno segnalati da un’adesivo posto sul cofano o sul parabrezza.

ULTERIORI INFORMAZIONI VERRANNO FORNITE ALLE SQUADRE ISCRITTE